cerca

LA PROVA DELLA SETTIMANA

Nissan X-Trail il Suv per la famiglia

Spazio e comfort dentro e fuori la città

Nissan X-Trail il Suv per la famiglia

A rischio di sembrare monotoni, ma qui a Roma, un bel Suv di quelli robusti, a prova di buca, non stona, se poi si condivide il tutto con una famiglia numerosa, allora questo è il mezzo adatto. Abbiamo scorrazzato per il Lazio e per la Toscana, con un Nissan X-Trail a 7 posti (5+2, con panchetta posteriore) e garantiamo che due bambini ci stanno comodi, anche due adulti, per viaggi non troppo impegnativi. Se poi si viaggia in 5, più l’amico che abbaia, c’è anche il kit per le 4 zampe, che offre: grata superiore divisoria; protezioni sul bagagliaio imbottite (in ecopelle) e lavabili; doccino, con tubo e serbatoietto per l’acqua (una sciacquata, in certe situazioni, è d’obbligo). Insomma, in questa X-Trail ci si entra proprio tutti e, con la panchetta di sedili abbassata, il bagagliaio offre, comunque, un sacco di spazio (intorno ai 565 litri). L’X-trail è un bel suvvone, nato sulla piattaforma CMF (gruppo Renault/Nissan), ha una lunghezza importante, 4643 mm e se si abbatte tutto, si arrivano a caricare oggetti lunghi fino a 2,60 metri. Come optional, poi, c’è il portellone ad apertura elettrica, che facilita notevolmente tutte le operazioni. Sotto al cofano: un superbo turbodiesel di 2.0 litri da 177 Cv, con 380 Nm di coppia, che con il manuale a 6 rapporti, spara via il mezzo come una cannonata, anche se, come ripetiamo spesso, gli automatici ormai, è il caso di dirlo, hanno una marcia in più.
Ottimo il sistema di assistenza al parcheggio, che utilizza una telecamera davvero millimetrica ed il sensore che scova auto in avvicinamento nell’angolo cieco e le segnala attivando una luce interna. Questa volta, abbiamo lasciato a casa bambini e cani ed abbiamo voluto azzardare un percorsino in fuoristrada, dalle parti della Maremma. Ricordiamo che il sistema All Mode 4x4, offre 3 modalità di settaggio: solo anteriore; auto, che reagisce automaticamente spostando parte della trazione sul retrotreno, sopra gli 80 km/h di velocità; lock, utile quando si va su sterrato, che blocca la distribuzione della coppia al 50% tra i due assi. Risultato: abbiamo infangato a dovere il nostro X-Trail, ma ce l’abbiamo fatta. Per portare a casa la nostra versione, Tekna, davvero piena, ci vogliono circa 40.000 euro.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro