cerca

SARRI AVVERTE "IL BAYER E' FORTE, PENSARE ALL'INTER SAREBBE UN ERRORE"

SARRI AVVERTE "IL BAYER E' FORTE, PENSARE ALL'INTER SAREBBE UN ERRORE"

TORINO (ITALPRESS) - "Se uno ha le idee chiare sul Bayer Leverkusen non puo' pensare all'Inter". Per Maurizio Sarri e la Juve c'e' solo la sfida di domani all'Allianz Stadium contro i tedeschi per la seconda giornata di Champions. Solo al triplice fischio si pensera' al big match di domenica contro i nerazzurri dell'ex Conte perche' quella di domani e' "una partita difficilissima, contro una squadra forte, a un punto dal Bayern, che ha il maggior possesso palla e i migliori valori fisici in Bundesliga. Il Bayer mi ha sorpreso per la facilita' di palleggio, e' una partita di un livello, di una complessita' talmente elevata che pensare oltre domani sarebbe un errore clamoroso". La Champions resta il grande obiettivo dei bianconeri ma Sarri cerca di togliere un po' di pressioni. "Non mi pongo obiettivi se non quello di passare il girone, poi turno per turno vediamo dove possiamo andare. E' chiaro che vogliamo arrivare fino alla fine e bisogna andare in campo con l'obiettivo massimo, sapendo pero' che questo obiettivo massimo puo' coinvolgere 10-11 squadre mentre le altre 9-10 hanno la stessa forza tecnica nostra. Gli episodi possono essere fondamentali e pur avendo un obiettivo solido e importante, dipendi da altri tremila fattori, alcuni anche casuali. In questo momento storico un'italiana non e' favoritissima, le favoritissime sono le squadre inglesi". (ITALPRESS). glb/gm/red 30-Set-19 15:02

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro