cerca

spettacolo ferrari

Leclerc conquista il Gp e lo dedica a Hubert

Il trionfo in Belgio e l'omaggio al pilota tragicamente scomparso nella gara di ieri di Formula 2

Leclerc conquista il Gp e lo dedica a Hubert

Charles Leclerc ha vinto su Ferrari il Gp del Belgio, tredicesimo appuntamento del Mondiale di Formula 1 disputato sul circuito di Spa-Francorchamps. È la sua prima vittoria in carriera, la prima della Ferrari in questa stagione. "La vittoria è un sogno che finalmente ho realizzato ma è difficile gioire in una giornata cosi'" ha detto Leclerc nel team radio al termine del Gp. Il pilota monegasco, infatti, non ha gioito al passaggio sotto la bandiera a scacchi e ha dedicato il successo, alzando un dito al cielo, ad Anthoine Hubert, pilota tragicamente scomparso nella gara di ieri di Formula 2. Il ferrarista, pole-man del sabato, ha tagliato il traguardo davanti alle due Mercedes di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas. Quarta l'altra Ferrari di Sebastian Vettel, autore del giro veloce, che durante il corso della gara ha agevolato il lavoro di Leclerc concedendo la posizione al compagno di squadra, dopo un ordine di scuderia arrivato al 26° giro, e complicando la rincorsa alla prima posizione di Hamilton. Niente da fare per Max Verstappen che dopo 21 gare di fila in top-5 interrompe la serie positiva ritirandosi a causa di un incidente nel primo giro, in curva 1, con Kimi Raikkonen. Nell'elenco dei ritirati figura anche il nome di Carlos Sainz (McLaren) a causa di un problema tecnico alla sua monoposto dopo un contatto nelle fasi iniziali e di Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo) per un incidente nell'ultimo giro.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro