cerca

il posticipo

L'Inter parte col botto. Poker al Lecce, in gol anche Lukaku

L'Inter parte col botto. Poker al Lecce, in gol anche Lukaku

L'Inter non sbaglia all'esordio in campionato. Nella prima giornata casalinga i nerazzurri non lasciano scampo al neopromosso Lecce, battuto con un comodo 4-0. Sorride Antonio Conte alla prima panchina ufficiale con i nerazzurri in una partita in discesa gia' alla meta' del primo tempo: Brozovic sblocca il risultato al 21' con uno splendido tiro a giro, Sensi raddoppia al 24' con un diagonale all'angolino. I pugliesi non impensieriscono piu' di tanto Handanovic nella prima frazione di gara e vanno a riposo sotto di due reti. In avvio di secondo tempo, i nerazzurri abbassano il baricentro e lasciano l'iniziativa agli avversari, ma al 60' archiviano la pratica con Lukaku: il belga si avventa sulla respinta corta di Gabriel e fa 3-0, segnando all'esordio al Meazza e mettendo in ghiaccio i primi tre punti della stagione. Da registrare nell'Inter anche l'esordio di Nicolo' Barella, mentre preoccupano le condizioni di Sensi uscito per un fastidio all'adduttore. Nel finale il Lecce resta anche in dieci uomini per il rosso diretto rifilato a Farias e subisce il 4-0 con una fucilata all'incrocio di Candreva all'84'. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro