cerca

PREMIO FLOS OLEI

A Roma per degustare i migliori olii del mondo

A Roma per degustare i migliori olii del mondo

Appuntamento sabato 7 dicembre a Roma, dalle 11 alle 22 con i migliori extravergine del mondo. All’hotel The Westin Excelsior  (in Via Vittorio Veneto, 125), oltre 80 produttori provenienti da ogni latitudine presenteranno il loro prodotto. Figlia della guida Flos Olei - giunta all’11^ edizione e curata dall’esperto internazionale Marco Oreggia (che ne è anche editore) e dalla giornalista Laura Marinelli - la manifestazione vedrà infatti la partecipazione di una nutrita rosa di aziende top level, italiane e straniere, con le loro eccellenze (in primis olio extravergine, ma anche vino e prelibatezze gastronomiche) disponibili in banchi di assaggio. Per i visitatori ci sarà la possibilità di assaggiare i piatti di 15 grandi chef  creati appositamente per l’occasione e ai quali verranno abbinati gli oli premiati dalla guida. Un team del gusto composto da Alain Rosica del Ristorante Belvedere dal 1933; Alberto Mereu di F’orme Osteria; Alessandro Fabbri e Fabio D’Antoni di Pasticceria D’Antoni; Dario Rossi di Greed Avidi di Gelato; Dino Ragno del Casale dei Golosi; Emanuele Paoloni di Aqualunae Bistrot; Fabio Rossi di Casa Coppelle; Francesco e Alessandro Mori di Osteria Fratelli Mori; Francesco Minutillo e Luca Salatino di Proloco Trastevere; Geppy Sferra di Gelato d’Essai - Ristorante di Gelato; Marco Claroni dell’Osteria dell’Orologio; Pasquale Di Muccio con Marco e Salvio Passariello di Chiancheria Gourmet; Simone Fracassi della Macelleria Fracassi; Wang Pingjiao di Dao Chinese Restaurant; e Marco Cervetti, executive chef del ristorante Silpo di Kiev, in Ucraina, vincitore del premio speciale Flos Olei Il Ristorante dell’Anno che proporrà l’Olive Oil Bortsh, rivisitazione storica del famoso piatto ucraino. L’evento romano del 7 dicembre sarà anche l’occasione per conferire dei riconoscimenti speciali targati Flos Olei Tour in Rome. Il primo è il premio 20 Years, assegnato a quelle aziende che da ben due decadi fanno parte del progetto Flos Olei e del suo predecessore L’Extravergine, sempre firmato da Marco Oreggia. Si tratta di 11 aziende d’eccellenza provenienti da 8 regioni differenti della nostra penisola: Giachi Oleari (Toscana), Frantoio Franci (Toscana), Gabrielloni (Marche), Frantoio Gaudenzi (Umbria), Azienda Agricola e Frantoio Battaglini (Lazio), Marina Colonna (Molise), Azienda Agricola De Carlo (Puglia), Azienda Agricola Mandranova (Sicilia), Feudo Disisa (Sicilia), Azienda Agricola Lombardo (Sicilia), Società Agricola Fratelli Pinna (Sardegna). 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro