cerca

Reality fuori controllo

Grande Fratello, il branco adesso minaccia Simone Coccia Colaiuta

grande fratello 2018 bullismo matteo gentili simone coccia colaiuta minacce aida nizar

A ridosso della terza puntata del Grande Fratello, Matteo Gentili si fa portavoce del branco e rimprovera Simone Coccia Colaiuta: “Hai il c**o sporco, temi la nomination”. Luigi Favoloso e Danilo Aquino danno ragione al calciatore. Poi Danilo rivela chi arriverà in finale secondo lui.

Matteo Gentili seduto al tavolo ha sgridato Simone Coccia Colaiuta in vista delle nomination di stasera: “Non ci fai una bella figura con noi e con il pubblico a parlare con tutti. Sei troppo buono, dopo quello che Aida ha fatto a Baye, vederti così con lei non è bello, fa pensare molto sul tuo carattere. Non puoi avere buoni rapporti con tutti. Alberto ha rubato le sigarette, è stata una cosa grave. Ti sto dando un consiglio e sappi che il mio pensiero è condiviso da tutti. Appari falso non solo qui ma anche fuori. Le persone con cui ti leghi fanno parte di te e del tuo carattere. Non capisco cosa ci trovi in Alberto, io non lo calcolerei neanche. Sta giocando, è contradditorio, falso e fa ragionamenti che non mi piacciono. Una persona che frequenti così tanto tempo, dice molto di te. Io frequento persone che sono sulla mia stessa lunghezza d’onda, perbene ed educate. Non c’è nessuno del gruppo che mi dà torto” e infatti Alessia Prete: “Io non vorrei che tu e quell’altro, Tarzan, vi faceste condizionare da Aida per la nomination.

Simone Coccia, che sta giocando in base ai meccanismi televisivi, ha replicato: “Non è vero che sto sempre con loro. Con Aida ci possiamo scambiare un’impressione, ma io sono più amico di Alberto che di lei. Quando sta con Aida, io non mi metto in mezzo. Però lui è un amico e quando sbaglia glielo dico, ma mi diverto con lui, ci sto bene e fa discorsi interessanti. Siete tutti liberissimi di nominarmi, è il gioco. Vi garantisco che non me la prendo e non vi levo il saluto come ha fatto qualcuno. I miei nomi ce l’ho da almeno tre giorni e ne sono sempre più convinto. Non li cambierò perché me lo dice Aida, ci siamo confrontati, ma ognuno fa quello che vuole”.

Luigi Favoloso, ex sostenitore della pagina FB chiusa “Sesso, droga e pastorizia” inneggiante al cyber bullismo, ha sottolineato: “Stai con loro giusto il tempo per non farti nominare. Per me qualsiasi cosa dicano Alberto e Aida sbagliano. Io credo che tu non voglia esporti, ma non è più importante avere l’apprezzamento vero di poche persone piuttosto che il leggero apprezzamento di tutti? In caso di catena, io sono certo che almeno tre, quattro persone mi salvano e tu?”, Simone ha ammesso: “No, non sono certo che qualcuno mi salvi”. Lucia Bramieri donna adulta che ha preferito far gruppo con quelli che ritiene più forti: “Ragiona, chi sceglierebbe tra te e Alberto? E stiamo a discutere? Così senza esporti non hai amici. Se vuoi non va bene. Cercare di barcamenarsi, andare bene a tutti, dare un colpo al cerchio e uno alla botte non è positivo in questo gioco”. Simone è rimasto solo a riflettere mentre Danilo Aquino affermava: “Io, Angelo, Matteo, Patrizia e Baye Dame arriviamo in finale”.
Poche ore prima, Simone aveva rivelato ad Alberto di essere stato minacciato da Baye Dame dopo le due di notte: “Mi ha detto ‘Tu non sai cosa posso farti io’”.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie

Opinioni