cerca

a dayton

Ancora sangue negli Usa. Spari nel bar: sette morti in Ohio

Ancora sangue negli Usa. Spari nel bar: sette morti in Ohio

C'è stata un'altra sparatoria in Usa, stavolta a Dayton, in Ohio, appena qualche ora dopo la strage a El Paso, in Texas, costata la vita ad almeno 20 persone. E' accaduto intorno all'una di notte ora locale. La polizia è stata chiamata perché c'era un uomo che sparava vicino a un bar sull'East 5th Street nell'Oregon District, il quartiere dei locali notturni e delle gallerie d'arte, non lontano dal centro di Dayton. Secondo l'emittente WHio News, ci sono almeno 7 morti, tra i quali probabilmente anche l'uomo che ha sparato. La polizia, a sentire la rete locale WHIOTV7, sta cercando un altro uomo che ha sparato e che potrebbe aver lasciato l'area. Non sono ancora chiari i dettagli, ma un video girato sul posto da un testimone mostra cinque corpi a terra, coperti da lenzuola bianchi, sul marciapiede. "C'era un uomo che sparava nel bar stasera", ha raccontato a BnoNews Daniel Williams, ex componente di una band musicale, The Devil Wears Prada. "Sono affranto per le persone colpite. Non ho mai avuto così tanta pausa in vita mia". 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro