cerca

Ruby: «Ho raccontato bugie ma non mi sono mai prostituita con Berlusconi o altri»

MILANO «Avevo visto Cristiano Ronaldo su una pubblicità di biancheria intima e ho inventato che ero stata anche con lui. Se non ho accettato di fare la prostituta con Cristiano Ronaldo, che comunque...

Ruby: «Ho raccontato bugie ma non mi sono mai prostituita con Berlusconi o altri»

BX_BF2-_WEB

MILANO «Avevo visto Cristiano Ronaldo su una pubblicità di biancheria intima e ho inventato che ero stata anche con lui. Se non ho accettato di fare la prostituta con Cristiano Ronaldo, che comunque era bello, figuriamoci con Berlusconi». Lo ha detto Ruby in un passaggio della sua deposizione al processo a carico di Lele Mora, Emilio Fede e Nicole Minetti. Ruby, in un altro passaggio, aveva detto che i suoi racconti delle serate ad Arcore erano solo invenzioni. «Le mie erano solo fantasie». «Mi dispiace avere mentito ai pm - ha detto Karima El Marough - a quell'età non sapevo che ruolo avessero». E quando il pm le chiede conto di alcune intercettazioni, definisce «fallibile la sua memoria, che non è uno strumento elettronico». Nega che l'allora premier scoprì che era minorenne già alla sua seconda apparizione ad Arcore e le consigliò di fingersi nipote di Mubarak. Smentisce di avere trattato con lui per ricevere una cifra da 5 milioni. Il processo è stato aggiornato al 31 maggio.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro