cerca

dal primo gennaio

Scontrino elettronico, scatta l'obbligo per tutti

La lotta all'evasione? Con la lotteria

Dal primo gennaio 2020 si estende l’obbligo dello scontrino elettronico a tutti gli esercenti. Lo ricorda in un tweet il ministero dell’Economia e delle Finanze. La gestione della contabilità diventa automatica con il registratore di cassa telematico e per i clienti la possibilità di partecipare da luglio alla lotteria degli scontrini. 

Per approfondire leggi anche: LA LOTTA ALL'EVASIONE? CON LA LOTTERIA

È confermato, infatti, che dal 1 luglio 2020 i consumatori potranno partecipare ad una lotteria degli scontrini. Per prenderne parte, il cittadino dovrà richiedere un «codice lotteria» su un portale dedicato, ad oggi non ancora disponibile, e dovrà comunicarlo al commerciante prima dell’emissione dello scontrino elettronico (che non servirà conservare al fine della potenziale vincita).

Qualora il pagamento avvenga con contanti, sarà necessario fornire oltre al codice lotteria anche il codice fiscale. Il commerciante, che deve aver adattato il proprio registratore alla trasmissione telematica, dovrà inviare le informazioni dello scontrino all’Agenzia delle Entrate.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro