cerca

terribile

Amici Speciali, polizia in studio: lo scherzo a Sabrina Ferilli è da infarto

Amici Speciali, polizia in studio: lo scherzo a Sabrina Ferilli è da infarto

Maria De Filippi apre la seconda puntata di “Amici Speciali”, lo show di beneficenza a favore della Protezione Civile, con uno scherzo a Sabrina Ferilli. La conduttrice pavese introduce la giuria e annuncia che l’attrice sta per essere “fintamente arrestata”, poi si sposta dietro le quinte e raggiunge Sabrina Ferilli, che visibilmente tesa e ai limiti di uno svenimento, sta discutendo con due poliziotti. La vogliono portare in commissariato per una presunta truffa di prodotti dimagranti. La Ferilli è sempre più sconcertata: “Non posso venire con voi, io adesso ho la diretta” e Maria De Filippi non riesce a trattenere le risate: “Fai la diretta e ti arrestano dopo”.

L’attrice romana si guarda intorno senza né detti né fatti, è giustamente incredula e nega di avere profili social da cui può aver sponsorizzato la merce: “Chiamiamo la polizia, ah siete voi? E allora i carabinieri”, la De Filippi intuisce che lo scherzo è bello quando dura poco e le confessa che è un gioco, ma la Ferilli la gela: “A te ti ha preso la mano”. Queen Mary, come la chiamano i fan, nota il disappunto sul volto dell’amica: “Ti sei arrabbiata?” e Sabrina non particolarmente divertita: “No, ma mi sono agitata, mi tremava la mano”. Il temp di un'esibizione e tutti ritrovano il sorriso.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"
Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore