cerca

uomini e donne

Al Trono Over Juan Luis Ciano sbugiardato così

Al Trono Over Juan Luis Ciano è sbugiardato così

Cosa avrà mai fatto di male Gemma Galgani in una vita precedente? Anche Juan Luis Ciano, sbarcato nello studio del dating show per corteggiarla, preferisce altre compagnie, possibilmente con la metà dei suoi anni. E' il parrucchiere Armando Incarnato, non un esempio di virtù e rettitudine, a sputtanarlo: “Sente una donna di Firenze. Ha contattato mia sorella su Facebook, ha la metà della sua età”.

A Gemma, dama storica del Trono Over di “UominieDonne”, non manca il coraggio di buttarsi in ogni storia a occhi chiusi e fari spenti e di conciarsi in modo ridicolo come in occasione della passerella “Inferno o Paradiso” dove ha sfilato in abito lungo di pizzo, areola e gigantesche ali d’angelo. Ma l’abito non fa il monaco e quando Armando e Juan Luis litigano, Gemma si trasforma da Arcangelo Gabriele in Lucifero. 

E’ l’improvvido (o troppo sicuro) Juan Luis a riaprire la tenzone con l’ambiguo Armando: “Volevo dire che nessuno è immune, mi dispiace che si fanno degli appunti per la mia storia con Gemma e si vuole dare un insegnamento quando non c’è niente da insegnare”. Il parrucchiere replica con la calma e la classe che gli sono unanimemente riconosciuti ovvero con la bava alla bocca e violentando l’italiano: “Ma chi te vo’ insegnà nulla, hai il doppio della mia età dovresti insegnare tu a mme”. Scoppia una baraonda poco cavalleresca con Armando che non accetta lezioni di bon ton: “Ah io esco con due donne? E pecché tu che fai? Esci fuori con le donne e poi qua dentro vieni a corteggiare Gemma”, “Ma come si permette?! Lei sogna”, “Io ti sto aspettando al varco, vuoi vedere le tue chat con una signora di Firenze a cui hai detto "vengo io a casa tua oppure tu vieni a casa mia"? Lei vuoi vedere?” strepita in tono minaccioso Armando “bei capelli”. Gemma sbianca più del vestito, allarga le narici fumanti: “Scusateeeee un attimoooooo che vuol dire va a casa sua?”, Juan Luis risponde: “Quando vado a Firenze vado a casa sua, è una donna che conosco da tempo su Facebook”, ma Incarnato aggiunge altri particolari e lo sbugiarda: “Tu quella donna non la conosci, non l’hai mai vista in vita tua. Tu hai mandato i messaggi pure a mia sorella che ha la metà dei tuoi anni. Non ti vergogni? Ma perché non la finisci?” e il dentista di Aversa è adirato: “Ho 5000 amici su Facebook, chi la conosce tua sorella! Tu sei un millantatore”. Gemma domanda: "Ma perché tua sorella contatta un uomo più grande?" e Ciano: "Appunto...". Dunque, non nega, l'episodio è vero.

E meno male che aveva tempi lunghi prima di arrivare al bacio passionale, a quanto pare gli basta una chat su Facebook: da semi asessuato a mandrillone infoiato. A dare il colpo di grazia ci pensa Ida Platano: “Sono d’accordo con Armando, guardando Juan Luis da casa ho visto atteggiamenti che non mi quadrano, c’è qualcosa che non va in te”. Era lapalissiano.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro