cerca

mamma giustiziera

Eva Henger-Mercedesz, il confronto con Lucas Peracchi finisce malissimo

Nell’ascensore di Live-Non è la d’Urso lo "scontro di famiglia"

Eva Henger-Mercedesz, il confronto con Lucas Peracchi finisce malissimo

Lucas Peracchi, ex tronista e oggi personal trainer, picchia Mercedesz, la figlia di Eva Henger? O l’ex attrice porno, da settimane ospite fissa di Barbara d’Urso, ha esagerato? Mercedesz ha confermato i litigi con il fidanzato, ma ha negato fermamente che sia stato violento dando della bugiarda alla madre. È scesa in campo perfino la mamma dell’ex di “Uomini e Donne” indignata da un’accusa così pesante e pronta ad adire le vie legali per difendere l’onore del figlio.

Nell’ultima puntata di “Live Non è la d’Urso”, Eva Henger, Mercedesz e Lucas si sono ritrovati insieme nell’ascensore e l’incontro è cominciato con un dolcissimo abbraccio tra madre e figlia. Le cose sembravano mettersi per il meglio: “Perché ci stai facendo questo? Smettiamola, sono qui per chiudere questa storia. È vero che abbiamo litigato e che si è spaccato un telefono, ma non ti ho mai detto che mi ha dato uno schiaffo. So quanto sia difficile per te chiedere scusa, l’unica volta che lo hai fatto, mi hai tirato un panino in segno di pace” ha detto Mercedesz, ma l’ex pornostar: “Ho detto la verità. Io lo so che forse non è stata una cosa giusta dirlo pubblicamente. Io ti capisco, l’importante è che stai bene”.

Poco dopo le ha raggiunte Lucas: “Eva, non ti ho denunciato per diffamazione, sei la madre della mia fidanzata e spero che un giorno sarai la nonna dei miei figli. Andare in giro con l’etichetta di uno che picchia le donne però è qualcosa di orribile. Qualcosa che non ho mai fatto. Io volevo solo la pace tra voi due”. La Henger abbraccia entrambi però resta sulle sue posizioni e Lucas si stizzisce. “Vorrebbe scuse sincere da parte tua, le merita. Ti pare che Luca deve vivere con la croce di uno che picchia le donne? Abbiamo perso un lavoro importante per le tue affermazioni” spiega Mercedesz e Peracchi: “Io lavoro con le donne, come faccio adesso?”.

Il clima cambia e la tensione sale alle stelle: Eva ribadisce di essere preoccupata e Mercedesz non ci sta: “Mi fai paura, perché dici bugie? Non hai mai ammesso una colpa. Purtroppo a portare tutto questo schifo in pubblico sei stata tu. Hai coinvolto anche mio fratello. Fermati, basta”. Peracchi è infuriato: "L’accusa nei miei confronti è troppo grande" ed esce dall’ascensore. La faida continua.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro