cerca

Cinema

Spider-Man divorzia dagli Avengers

Mancato accordo tra Sony e Disney: l'Uomo Ragno (al momento) è fuori dal Marvel Cinematic Universe

Spider-Man divorzia dagli Avengers

Incredibile ma vero: Spider-Man è fuori dagli Avengers. E questo proprio mentre «Spider-Man: Far From Home» diventa il più grande incasso di tutti i tempi della Sony Pictures. Sony e Marvel Studios, ovvero la Disney, hanno interrotto il loro accordo di collaborazione nella produzione dei film di Spider-Man.

E questo secondo quanto rivelato dalla testata Deadline: i Marvel Studios avevano proposto alla Sony un rinnovo dell’accordo, arrivando per le produzioni dei prossimi film a dividere al 50% il budget di finanziamento. Ma l'accordo è saltato.

Attualmente la Sony non paga la produzione dei film di Spider-Man dei Marvel Studios e ottiene il 95% degli incassi, lasciando alla Disney il 5%, oltre a tutti i guadagni del merchandising.

La casa di Topolino voleva però cambiare i termini dell’accordo, arrivando a dividere i finanziamenti a metà con la Sony, la quale però ha rifiutato la proposta. In tutto questo la Disney aveva anche intenzione di portare personaggi come Venom all’interno del Marvel Cinematic Universe, ma anche questa proposta è stata rifiutata dalla Sony.

A causa della mancata intesa ora i film Sony potrebbero fondere la avventure di Peter Parker all’interno del cosiddetto Venomverse, lanciato dal film «Venom» con Tom Hardy del 2018, mentre il Marvel Cinematic Universe dovrebbe trovare un modo di far sparire il personaggio di Tom Holland.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro