cerca

Dall'associazione Mecenate il via ai Trofei della lingua italiana e della musica

L'AssociazioneMecenate 90, presieduta da Alain Elkann, e Radio Italia solomusicaitaliana, in collaborazione con la Direzione Generale dello Studente del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca allo scopo di promuovere la musica italiana, lo sviluppo di nuove espressioni artistiche e valorizzare i talenti artistici delle nuove generazioni, promuove il "1° Trofeo della Nuova Musica Italiana. 7 Note dalla scuola", destinato agli studenti di tutti gli anni di corso e le tipologie di scuole secondarie statali e paritarie italiane. Per partecipare al Trofeo occorre registrarsi entro il 31 marzo 2012 sul sito www.trofeistudenti.it, alla voce "1° Trofeo della Nuova Musica Italiana". Il concorso prevede il coinvolgimento diretto degli studenti chiamati a comporre una canzone - testo e musica - che verrà sottoposta all'attenzione di una Giuria composta da rappresentanti del MIUR, dell'Associazione Mecenate 90, di Radio Italia solomusicaitaliana e da esperti di musica italiana e di una Giuria popolare che esprimerà il proprio gradimento votando sulla sezione dedicata al concorso del sito di Radio Italia solomusicaitaliana: www.radioitalia.it. Tutte le canzoni in gara avranno visibilità all'interno del sito www.radioitalia.it e potranno essere votate. Al primo classificato della Giuria di esperti verrà offerta la possibilità di svolgere un periodo di tirocinio di 30 giorni presso Radio Italia solomusicaitaliana, nella sua sede di Cologno Monzese a Milano. Al secondo e terzo posto verrà assegnata una borsa di studio del valore di 1.000 euro. Dopo il successo della prima edizione, l'Associazione Mecenate 90, sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, in collaborazione con la Direzione Generale dello Studente del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e con il sostegno della Dante Alighieri, del Centro per il Libro e la Lettura, dell'Associazione degli Italianisti ed altre istituzioni culturali, promuove il "2° Trofeo della Lingua Italiana". Il Progetto ha lo scopo di richiamare l'attenzione sull'importanza che la lingua ha avuto nel processo unitario del Paese e celebrarne il valore attuale nella dimensione nazionale e internazionale. Inoltre, vuole essere un'occasione per promuovere la lettura, sviluppare la creatività dei giovani e avvicinare gli scrittori agli studenti. Il concorso è rivolto alle classi quarte dell'anno scolastico 2011-2012 delle scuole secondarie di II grado che, sulla base di una circolare ministeriale, si registrano sul sito del Trofeo entro il 31 marzo p.v.. Sotto la supervisione di un docente di riferimento, le classi sono chiamate a comporre un racconto breve, il cui incipit è stato predisposto da uno scrittore italiano. Per realizzare il Concorso sono stati selezionati e contattati 50 scrittori italiani particolarmente apprezzati dal pubblico dei lettori negli ultimi anni. Fra gli altri Dacia Maraini, Gianrico Carofiglio, Raffaele La Capria, Salvatore Silvano Nigro e Massimo Lugli. Una qualificata Giuria di italianisti, giornalisti e scrittori sceglierà il vincitore. L'intendimento è chiaro: legare il tema della lingua alla scrittura e alla lettura dei libri.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro