cerca

lesioni

Litiga col vicino per la musica alta. Fedez finisce in tribunale

Siae, il ministro Franceschini querela Fedez

Fedez

Guai giudiziari per Fedez. Il rapper va a processo davanti al giudice di pace di Milano per lesioni dopo una lite con un vicino di casa. L’episodio avvenuto all’alba del 12 marzo 2016 e ora è in fase dibattimentale. Nell’imputazione a carico di Federico Leonardo Lucia, marito della influencer Chiara Ferragni, si legge che il rapper - che a sua volta aveva denunciato la controparte - avrebbe aggredito il vicino di casa che si era affacciato alla porta della sua abitazione in zona Tortona per via della musica troppo alta, causandogli un lieve trauma cranico giudicato guaribile in dieci giorni. Nell’udienza dello scorso 21 novembre, davanti al giudice Tommaso Cataldi, il cantante Fabio Rovazzi, presente al momento della rissa, ha testimoniato sostenendo che sarebbe stato il vicino a colpire Fedez con un pugno. Sarebbe stato lo stesso Rovazzi a chiamare poi i soccorsi. Chissà cosa deciderà il giudice. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro