cerca

a processo

Simona Ventura inguaiata dal Fisco

La conduttrice imputata a Milano per "dichiarazione infedele dei redditi"

Simona Ventura inguaiata dal Fisco

Guai fiscali per Simona Ventura, conduttrice de “La Domenica Ventura” e prossima voce narrante de “Il Collegio” su RaiDue. La conduttrice tv è imputata a Milano per dichiarazione infedele dei redditi negli anni che vanno dal 2012 al 2015: non figurerebbero diverse centinaia di migliaia di euro provenienti da contratti sullo sfruttamento dei diritti di immagine.

Questa mattina a Milano si è svolta la prima udienza del processo in cui il pm è Silvia Bonardi, ma gli avvocati della Ventura, Jacopo Pensa e Federico Papa, precisano: “Non si tratta in alcun modo di evasione ma di una scelta fiscale operata dai professionisti che l’Agenzia delle Entrate ha ritenuto non efficace”. Un periodo difficile per la famiglia Ventura-Bettarini: è di pochi giorni fa la notizia che l’ex avvocato di Niccolò Bettarini, rimasto coinvolto in una rissa un anno fa a Milano, lo ha denunciato per diffamazione e ha chiesto un decreto ingiuntivo per la parcella non pagata.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro