cerca

follia a andria

Muore per una precedenza. Accoltellato davanti a moglie e figlio

Litiga per una precedenza. Accoltellato davanti a moglie e figlio

Un uomo di 28 anni, Giovanni Di Vito, di Trani, è morto ad Andria, accoltellato per strada al termine di un litigio dovuto, sembra, a una mancata precedenza. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, all’altezza della rotatoria tra via Corato e via Puccinni è scoppiata una lite tra due automobilisti. Di Vito era in auto con moglie e figlio. A un certo punto il giovane si è accasciato al suolo, ferito al petto con un coltello dall’altro automobilista. Inutile la corsa al vicino ospedale "Bonomo" di Andria: per Di Vito non c'è stato nulla da fare. La Polizia ha poi catturato il presunto omicida: si tratta di un cinquantenne di Andria già conosciuto alle forze dell'ordine. Al momento del fermo l'uomo era ancora a bordo della sua Mercedes. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro