cerca

panico a lampedusa

Turista si arrampica per le foto e scatena la frana

Turista si arrampica per fare foto. E scatena il panico sulla spiaggia

Isola dei conigli, Lampedusa

Si ridimensiona, fortunatamente, l’allarme circa il cedimento di una parte del costone a Lampedusa. Si tratta di alcuni massi e detriti caduti a seguito della scelta ardita di un turista di 52 anni che si è arrampicato sul costone che sovrasta la spiaggia della Tabaccara, vicino alla pregiatissima Isola dei conigli per scattare alcune fotografie. Ciò ha provocato la caduta di alcuni sassi sulla spiaggia sottostante. È caduto anche il turista rimasto lievemente ferito. In pochi minuti si è scatenato il caos e la gente ha temuto si stesse verificando una frana. Vigili del fuoco, ambulanze e Guardia Costiera si sono precipitati sul posto insieme al sindaco Salvatore Martello mentre si diffondeva la notizia di una frana nella riserva naturale fra le più suggestive al mondo. Il turista italiano, che si trovava insieme alla moglie, ha riportato delle escoriazioni ed è stato medicato al poliambulatorio dopo che i vigili del fuoco lo hanno aiutato a scendere dagli scogli dove era rimasto intrappolato.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro