cerca

EMERGENZA IMMIGRAZIONE

Boom di reati degli stranieri

Furti, rapine, violenze sessuali e omicidi in aumento: +4,5% rispetto al 2017

Polizia, arrivano i tagli Ma dopo il referendum

In aumento i reati commessi dagli immigrati. Tra furti, rapine, scippi, violenze sessuali, omicidi, truffe e molto altro, nei primi sei mesi del 2018 la percentuale di stranieri denunciati o arrestati rispetto al totale è del 31,9%, in confronto al 27,4% del 2017. I dati diffusi dal Viminale mostrano, dunque, una tendenza al rialzo. Su 429.506 persone che hanno commesso reati, 136.876 sono stranieri. Nello stesso periodo dell’anno scorso, si sono registrati 464.784 casi tra arresti e denunce, di cui 127.264 sempre ad opera di stranieri. L’incremento, dunque, è del 4,5% solo nella prima metà dell’anno. Molti di questi (tra cui anche quelli che sono destinatari di decreti di espulsione non eseguiti), vivono di espedienti e alcuni si trasformano in potenziali aggressori sotto l’effetto dell’alcol. Le vittime sono spesso anziani e donne. 

L’uccisione di Pamela Mastropietro, la giovane romana fatta a pezzi a Macerata, è uno dei crimini più efferati commessi da immigrati nel nostro Paese. Una violenza inaudita che secondo le indagini è stata commessa da nigeriani. E proprio nel caso di omicidi e strupri, i numeri offrono ancora un quadro preoccupante. Da gennaio a giugno di quest’anno, su 434 omicidi volontari, 83 sono...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti

  • daria

    papadia

    14:02, 11 Settembre 2018

    I reati degli immigrati

    Il problema e' che, se in Africa la cultura e' a livello di Medioevo europeo, la sinistra ha fatto entrare il peggio dell'Africa, forse perché crede che "siamo tutti compagni". Il problema non e' di razza, tant'è che cinesi e filippini non hanno mai dato nessun problema. Il problema e' che gli africani "portatori di cultura" della Boldrini, portano una cultura fatta di disprezzo delle regole, sessismo, violenza, evitamento di qualunque lavoro e mito del facile arricchimento. Prima di farne entrare 700.000, i compagni avrebbero dovuto almeno civilizzarli.

    Rispondi

    Report

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro