cerca

sul treno da Milano

"Zingari avete rotto i c...", dipendente Trenord a rischio dopo l'annuncio choc

Aperta un'inchiesta: la capotreno sotto accusa dopo la denuncia di un viaggiatore

"Zingari avete rotto i c...", dipendente Trenord a rischio dopo l'annuncio choc

Annuncio choc sul treno Milano-Mantova di Trenord, ieri intorno alle 12.50. Dagli altoparlanti del mezzo sarebbe stato diffuso l'avviso: "I passeggeri sono pregati di non dare monete ai molestatori. E agli zingari: scendete alla prossima fermata, perché avete rotto i coglioni". La segnalazione, di un passeggero, è stata inviata alla redazione di "Cremonaoggi" e rapidamente la notizia si è diffusa su Twitter, suscitando l'indignazione degli utenti.

Così dopo l'annuncio la società ha aperto un'indagine interna per accertare eventuali responsabilità di una dipendente che era in servizio sul treno. Dai primi accertamenti, infatti, sembrerebbe esclusa l'ipotesi di una manomissione del dispositivo da cui vengono diffuse le comunicazioni sui convogli. Più probabile, invece, che a pronunciare quella parole sia stata proprio una dipendente del gruppo ferroviario, che nei prossimi giorni verrà ascoltata insieme a altri testimoni presenti per chiarire esattamente che cosa sia avvenuto sul treno. Già ieri, dopo la segnalazione del passeggero, Trenord aveva diffuso una nota nella quale stigmatizzava l'accaduto. La società aveva infatti ringraziato "il cliente per la pronta segnalazione: quanto riportato è grave e inqualificabile - aggiungeva la società - abbiamo prontamente avviato inchiesta interna ad esito della quale adotteremo i provvedimenti necessari".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie

Opinioni