cerca

MITICO

Muore a 110 anni Lorenzo Berzero, era l'uomo più vecchio d'Italia

Il suo motto: per vivere a lungo bisogna mangiare bene e tirare il fiato

Muore a 110 anni Lorenzo Berzero, era l'uomo più vecchio d'Italia

Lorenzo Berzero, che con 110 anni e 5 mesi era l’uomo più vecchio residente in Italia, è morto ieri nella casa di riposo «San Francesco» di Novara, dove era ospite dal 2015. Nato il 2 marzo del 1908 a San Germano Vercellese (Vc), nella vita aveva fatto il conduttore di cavalli e poi l’operaio in una cooperativa. Sua moglie, Virginia, era morta nel 1995, suo figlio Giuseppe alcuni anni fa. Nel 1950 Berzero era sopravvissuto a un grave incidente stradale a Quinto Vercellese, il paese in cui ha trascorso gran parte della sua esistenza: investito da un furgoncino che trasportava contenitori di latte, era stato dato per spacciato e aveva già ricevuto l’estrema unzione, ma era riuscito a salvarsi dopo una lunghissima riabilitazione in ospedale. Quattro anni fa, a Novara, era stato operato per un tumore, superando l’intervento senza problemi. A Ferragosto di due estati fa era stato intervistato da un’emittente televisiva a Varazze (Ge) mentre passeggiava con il bastone sul lungomare, insieme alla figlia Maria Teresa e ai nipoti: «Per vivere bene - diceva ai famigliari - bisogna mangiare bene e tirare il fiato».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie

Opinioni