cerca

Il diritto di morire

Dj Fabo, il processo a Cappato finisce alla Corte Costituzionale

Giudizio sospeso, la Corte d'Assise di Milano invia gli atti alla Consulta che dovrà decidere sul reato di aiuto al suicidio

Dj Fabo, il processo a Cappato finisce alla Corte Costituzionale

La Corte d'Assise di Milano ha sospeso il processo a carico di Marco Cappato sollevando davanti alla Corte Costituzionale la legittimità costituzionale dell'artico 580 del codice penale che disciplina il reato di aiuto e istigazione al suicidio e prevede una pena tra i 6 e i 12 anni di carcere. Il caso riguarda il suicidio assistito di Dj Fabo che si è spento il 27 febbraio 2017 nella clinica Dignitas vicino a Zurigo.

I pm Tiziana Siciliano a Sara Arduini avevano chiesto l'assoluzione per Cappato e in subordine l'eccezione di legittimità costituzionale. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie

Opinioni