Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il Re Mida del pop si chiama Pharrell Williams

Il produttore statunitense firma la colonna sonora di "Hidden Figures"

Carlo Antini
Carlo Antini

Testo e musica come ascisse e ordinate

Vai al blog
  • a
  • a
  • a

Chi non se lo ricorda mentre canta e balla “Happy”, “Get Lucky” o “Freedom”? Altrettanti tormentoni in cui c'è lo zampino di Pharrell Williams. Sembrava che qualunque cosa toccasse si trasformasse in oro. Da qualche anno il musicista e produttore della Virginia detta modi e tempi del pop e dell'R&B mondiale. Forse perché meglio degli altri sa intrecciare soul, black music e dance. O forse semplicemente perché meglio degli altri sa incarnare le mode del momento. Questa volta Pharrell Williams è tornato per il cinema e ha composto la colonna sonora di “Hidden Figures”. E' la storia della matematica, scienziata e fisica afroamericana Katherine Johnson che collaborò con la Nasa per la missione spaziale Apollo 11. Nel cast ci sono Taraji P.Henson, Octavia Spencer e Janelle Monae e poi Kevin Costner, Kirsten Dunst e Jim Parsons. Nel suo “Hidden Figures – The Album”, invece, Pharrell Williams è accompagnato dalle voci di Alicia Keys, Mary J.Blige, Kim Burrell, Lalah Hathaway e Janelle Monae. Riuscitissimo il brano “Jalapeno” in cui i ritmi sincopati esaltano l'interpretazione della Monàe. Manco a dirlo la produzione è curata dallo stesso Williams con Hans Zimmer e Benjamin Wallfisch. Il piatto forte è servito. La musica del XXI secolo passa anche da qui. Un altro disco trasformato in oro dal Re Mida del pop. VOTO: 3.5/5

Dai blog