cerca

infortunio a castel sant'angelo

Alla Roma si rompono pure le apette

Alla Roma si rompono pure le apette

Se n’è andata con onore. Si è mossa nelle vie del centro per attirare tifosi e turisti, quattrocento biglietti venduti alla vigilia di Roma-Milan - il big-match del campionato in programma oggi alle 18 all’Olimpico - poi ha mollato anche lei. Rotta, ferma, inutilizzabile. Come quasi tutti i calciatori giallorossi che ormai fanno più presenze a Villa Stuart che in campo. L’apetta giallorossa ha esalato l’ultimo giro a Piazza Pia, di fronte Castel Sant’Angelo, ed è stato necessario l’intervento del carroattrezzi dell’Aci per portarla via. Increduli i passanti: «Ce s’è rotta pure questa!» il commento, geniale e spontaneo, dei romanisti che si preparano a un’altra partita da giocare con pochi superstiti. La Roma, però, ha una rosa ampia e un parco-macchine di tutto rispetto: di apette su cui inviare le «brand ambassador» a vendere biglietti, ne restano altre quattro. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro