cerca

CASO

#Scudetto1915LazioTricolore: che successo sui social

I tifosi si mobilitano per diffondere l'hashtag lanciato dal comitato promotore

#Scudetto1915LazioTricolore: che successo sui social

Condividiamo tutti l'hashtag #Scudetto1915LazioTricolore. L'avvocato Mignogna continua a lavorare sodo con gli altri propotori per fare giustizia e dare alla Lazio lo scudetto del 1915. "Il lancio dell'hashtag #Scudetto1915LazioTricolore è un successo, è già entrato tra i trending topic di Twitter e che migliaia di persone stanno già condividendo. Ho un'equipe di giovani che collaborano con me e che mi sta dando una grossa mano nell'utilizzo dei social a cui in un primo momento non avevo dato la giusta importanza. Il prossimo 29 gennaio ci sarà l'elezione del nuovo Presidente della FIGC e sarà anche la data entro la quale dovrà essere eletta la nuova Governance della Lega Serie A, ivi compresi i tre rappresentanti che poi siederanno in seno al reintegrato Consiglio Federale. Lo Scudetto 1915 costituisce una vera e propria patata bollente in mano alla FIGC, la Commissione dei Saggi ha già dato parere positivo all'ex-aequo e non può esserci una soluzione alternativa. Tuttavia ogniqualvolta ci sono in calendario le elezioni federali i vari candidati sembra facciano a gara a rinviare la decisione sull'ex aequo. Fino all'estate 2016 l'assegnazione dello Scudetto 1915 a Lazio e Genoa sembrava cosa fatta, poi però sono cambiati alcuni equilibri in seno alla FIGC. Non è più possibile rimandare ulteriormente, i tifosi laziali hanno aspettato fin troppo, meritano di ricevere una risposta positiva e definitiva al più presto. Damiano Tommasi, che ieri ha ufficializzato la sua candidatura, è sicuramente una persona degna di stima e rispetto, ma dai forti connotati romanisti, per cui sarebbe proprio il caso che chiarisse pubblicamente qual è il suo pensiero in merito perché questo rassenerebbe tutto l'ambiente. Ci sono molti documenti inediti che hanno chiarito inconfutabilmente come alla Lazio dell'epoca sia stato negato il diritto di disputare la finale nazionale contro il Genoa, eppure l'Almanacco Panini continua a relegare la società biancazzurra tra quelli fermatesi alle fasi eliminatorie. Tutto questo è inaccettabile, perché le fonti ci dicono incontestabilmente che la Lazio fu Campione dell'Italia Centrale ed unica finalista nazionale certa poiché il titolo meridionale rimase vacante. Il Genoa viceversa non beneficiò di nessuna assegnazione ufficiale, nessuno infatti ha rinvenuto tale provvedimento né in FIGC né presso gli archivi del club ligure, né altrove. L'unica fonte in tal senso, evidentemente poco attendibile, resta la rivista genoana dell'epoca. Lo Scudetto del 1915 non può e non deve diventare oggetto di trattative elettorali, dobbiamo evitarlo con tutte le nostre forze. La Lazio non viene tutelata da nessun potere, l'unica difesa a questo reiterato ostracismo resta l'autodifesa, per questo chiediamo a tutto l'ambiente di condividere e ricondividere il più possibile l'hashtag #Scudetto1915LazioTricolore".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...". L'intervista a Immobile

Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie
Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo

Opinioni