cerca

SCOMPARSO A 96 ANNI

Addio a Jake LaMotta, il Toro Scatenato del ring

Addio a Jack LaMotta,  il Toro Scatenato del ring

E' morto Jake LaMotta, ex campione del mondo dei pesi medi denominato "Toro Scatenato" che ispirò il film interpretato da Robert DeNiro. Lo riportano il sito di gossip di Hollywood Tmz, citando sua moglie, e la Bbc. LaMotta aveva 96 anni e sarebbe morto per complicazioni legale a una polmonite.

Le condizioni della leggenda della boxe erano peggiorate negli ultimi giorni, spiega la moglie ai media americani. Per questo era alimentato artificialmente fino a quando non c'è stato più nulla da fare e la famiglia ha scelto l'interruzione dell'alimentazione. "Voglio solo che la gente sappia che era un uomo grande, dolce, sensibile e forte - ha detto la moglie -  con un gran senso dell'umorismo con gli occhi che danzavano".

Italiano del Bronx
La boxe mondiale piange lil campione italo-americano cresciuto nel Bronx. Nato a New York il 10 luglio 1921 da padre siciliano e madre ebrea, La Motta è stato uno dei più grandi pesi medi di sempre nella storia della boxe: 102 incontri disputati, con un record di 83 vittorie (30 per k.o.), 4 pareggi e 19 sconfitte. È stato campione del mondo dei pesi medi dal 1949 al 1951.

Sugar Ray Robinson e il massacro di San Valentino
Celebri soprattutto i suoi incontri con Sugar Ray Robinson, contro il quale La Motta prevalse una sola volta ai punti. Il sesto incontro fra i due, andato in scena il 14 febbraio del 1951, consegnò il titolo a Robinson e passò alla storia come il "massacro di San Valentino": ancora oggi è infatti considerato uno dei più cruenti match di pugilato della storia.

Una vita da cinema
Soprannominato il "Toro del Bronx", La Motta ha fatto parlare di sé anche per la sua vita spesso sopra le righe fuori dal ring. Ha avuto sei figli da sette mogli diverse ed è stata proprio la sua ultima compagna Denise, di 30 anni più giovane di lui, a dare la notizia della sua morte. La sua vita è stata raccontata in "Toro Scatenato", l'indimenticabile film di Martin Scorsese che valse a Robert De Niro l'Oscar come miglior attore.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...". L'intervista a Immobile

Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie
Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo

Opinioni