cerca

UN'ALTRA CESSIONE PER LA ROMA

Monchi vola in Germania per vendere Manolas allo Zenit di Mancini

Monchi vola in Germania per vendere Manolas allo Zenit di Mancini

Per sistemare il bilancio entro il 30 giugno e rispettare i patti con l'Uefa dovrebbe bastare la cessione di Salah al Liverpool già chiusa, ma la Roma sta valutando di vendere un altro big della rosa. Si tratta di Kostas Manolas, che Roberto Mancini vuole portare allo Zenit San Pietroburgo. Dopo aver tentato il greco con un'offerta molto ricca - quasi 5 milioni netti premi compresi - ora i russi proveranno a convincere il club di Pallotta e hanno ottenuto un appuntamento per oggi (giovedì) in Germania (la squadra di Mancini è in ritiro in Austria, a Going nel Tirolo) col diesse giallorosso Monchi. I vertici dello Zenit metteranno sul piatto una proposta ufficiale, con l'obiettivo addirittura più ambizioso: Mancini ha chiesto anche Paredes

Monchi, appena rientrato da Londra dove ha incontrato Pallotta insieme a Di Francesco, ha deciso di sedersi al tavolo e vedere le carte dello Zenit. L'obiettivo di partenza dello spagnolo è raggiungere un accordo per il solo Manolas, ottenendo almeno 30-35 milioni dalla sua cessione. Il difensore è lontano dal rinnovo del contratto in scadenza fra due anni, non ha buoni rapporti con gran parte dello spogliatoio - la lite con Dzeko in nazionale è la punta di un iceberg - e l'operazione, seppur dolorosa dal punto di vista tecnico, regalerebbe alla Roma le risorse per acquistare un sostituto di livello (oltre a Moreno), confermare Rudiger e blindare Nainggolan con il rinnovo. 

Se poi lo Zenit fosse addiruttura disposto a raddoppiare la cifra sul piatto, arrivando a 60 milioni, allora anche il sacrificio di Paredes diverrebbe un'opzione possibile, a patto che l'argentino accetti la destinazione. Cosa che Manolas sembra aver già fatto. Come detto, però, Monchi stavolta non ha fretta, i 45 milioni più bonus ricavati da Salah gli permettono di trattare con i russi senza dover svendere i suoi gioielli. Sarà una lunga giornata, sull'asse Italia-Germania-Russia.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni