cerca

UN ALTRO STOP

Stadio della Roma a rischio

Arriva un nuovo vincolo sul diritto d’autore dell’architetto dell’ex ippodromo. È l’ultima follia dopo i ricorsi e i controricorsi che bloccano l’inizio dei lavori

Il nuovo stadio della Roma non si fa

«La prossima settimana, ai sensi delle normative vigenti sulla tutela del diritto d’autore, emetterò il decreto di vincolo sull’Ippodromo di Tor di Valle». La conferma è dell’architetto Federica Galloni, oggi alla guida della Direzione generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie Urbane del Ministero dei Beni Culturali.

Non bastassero i problemi sui ponti, sul traffico, sulla metro, sull’archeologia, adesso sul percorso del progetto Stadio della Roma di Tor di Valle si abbatte questa nuova tegola. Che non è il vincolo architettonico il cui iter di apposizione era partito con Margherita Eichberg. Il «vincolo Eichberg» è stato, alla fine, bocciato e non apposto anche se, contro questa decisione presa lo scorso 15 giugno, Italia Nostra ha presentato ricorso alla Direzione generale del Mibact. Ricorso che, pur se i termini sono scaduti il...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Clochard accoltella poliziotto: paura in via Appia Nuova

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile
Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie

Opinioni