cerca

CACCIA ALL'UOMO

Due albanesi evadono dal carcere di Civitavecchia

Due albanesi evadono dal carcere di Civitavecchia

Due detenuti albanesi sono evasi dal Carcere di Civitavecchia. È accaduto intorno alle 14:30: i due, di origini albanesi, si sono calati dal muro di cinta del nuovo complesso, sull'Aurelia. Sono attive le ricerche dei fuggitivi in tutta la provincia di Roma e alle frontiere. 

A dare la notizia diverse fonti  sindacali. Massimo Costantino della Cisl Fp spiega che il carcere risulta "essere sovraffollato di 86 detenuti. Sono 344 quelli previsti mentre al momento sono presenti in 430".

Il sistema anti scavalcamento ha fatto scattare immediatamente l'allarme e quindi subito è intervenuto in personale, facendo partire le ricerche degli evasi. Al momento si sta battendo il territorio circostante anche con l'ausilio di un elicottero.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni