cerca

FOLLIA CAPITALE

Roma, seimila vigili urbani a guardia delle buche

Negli ultimi 5 mesi i piantonamenti delle voragini sono diventati un "servizio": nessuno le ripara e i "pizzardoni" sono costretti a stare fermi in auto per evitare incidenti

Roma, seimila vigili urbani a guardia delle buche

Due agenti della Polizia locale sorvegliano la buca da ore. La vernice con cui i residenti avevano provato a renderla visibile si è scolorita e di ripararla non se ne parla nemmeno. Ad aspettare un provvedimento, a evitare che qualcuno ci finisca dentro o che spacchi una gomma chiedendo poi al Comune i danni, ci pensa una pattuglia col motore spento davanti all'ennesima voragine di una strada identica a tante altre di una Roma ormai minata.

Nell'elenco dei compiti dei vigili urbani ancora non vi è traccia di questo nuovo e grottesco "servizio", ma non sorprenderebbe se dovesse essere inserita una clausola extra nel contratto dei "pizzardoni" per "tappare", pardon, colmare le falle. La beffa si ripete ormai da almeno due anni, e i dati lo confermano. Se dal...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Maturità, Fedez: Cosa avresti scelto? "Non so, non l'ho fatta"

 Décolleté e micro-bikini Cristina Buccino sirena hot a Formentera
Il topless super sexy di Brittny Ward, la fidanzata del pilota Jenson Button
Nonnino di 80 anni in contromano in autostrada nel Genovese