cerca

Si fingeva dentista Cinese in cella

Perquesto un cinese di 50 anni, commerciante d'abbigliamento, è stato denunciato per esercizio abusivo della professione medica dalla polizia . In casa stati trovati, oltre a strumenti dentistici, anche un bicchiere di plastica con un tampone intriso di sostanza ematica, siringhe monouso, mascherine sanitarie, sei chili di gesso per modelli e in particolare una serie di pinze per estrazioni dentarie. Trovati anche biglietti da visita in lingua cinese che indicavano che il cinese, clandestino, «effettuava inserimenti ed estrazioni di denti di porcellana, denti in acciaio, riempimento fori ortodonzia con ultrasuoni esperienza nel trattamento dentale».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari