cerca

GUERINI: SANZIONI IN ARRIVO

Carlo Giuliani, il post di un consigliere Pd è un caso: "Placanica doveva prendere meglio la mira"

Carlo Giuliani, il post di un consigliere Pd è un caso: "Placanica doveva prendere meglio la mira"

In meno di 24 ore un consigliere comunale di Ancona, Diego Urbisaglia, è finito sotto i riflettori della cronaca politica. L'esponente del Partito Democratico, 4.838 voti al Consiglio provinciale soltanto nel gennaio scorso, è intervenuto nel giorno dell'anniversario dell'uccisione di Carlo Giuliani durante il G8 di Genova del 2001, con un post su Facebook che ha provocato una bufera che ha coinvolto i piani alti della politica nazionale. Ieri nel suo profilo scriveva: "Estate 2001... ho portato le pizze tutta l'estate per aiutare i miei a pagarmi l'università e per una vacanza che avrei fatto a Settembre... guardavo quelle immagini e dentro di me tra Carlo Giuliani con un estintore in mano e un mio coetaneo in servizio di leva parteggiavo per quest'ultimo... Oggi nel 2017 che sono padre, se ci fosse mio figlio dentro quella campagnola gli griderei di sparare e di prendere bene la mira... sì, sono cattivo e senza cuore... ma li c'era in ballo o la vita di uno o la vita dell'altro... estintore contro pistola... non mi mancherai Carlo Giuliani".

Il post del 39enne vigile del fuoco, laureato in Scienze politiche, dapprima colleziona solo una cinquantina di like, ma in poco tempo diventa un caso. Tanto che il consigliere comunale prova a correggere: "Frasi troppo forti quelle ho usato su Carlo Giuliani, lo ammetto e me ne scuso... ma quanta ipocrisia intorno a questo argomento!".

Non basta. La sinistra attacca a testa bassa il Pd. Il segretario di Si Nicola Fratoianni: "Non so chi sia il consigliere comunale del Partito Democratico di Ancona che infanga (in buona compagnia della solita destra) la memoria di Carlo Giuliani, con parole sprezzanti e violente. So che dovrebbe vergognarsi. Mentre il capo della Polizia Gabrielli dimostra coraggio e usa parole di verità sui fatti di Genova, c'è ancora chi si ostina a raccontare falsità, menzogne e fesserie, qualificandosi molto bene. Dalle parti del Partito Democratico non hanno nulla da dire?". All'attacco anche l'Mpd di Bersani e D'Alema. "Leggo post di #Urbisaglia consigliere comunale del @pdnetwork #Ancona su #CarloGiuliani. Mi vergogno per lui. Spero che qualcuno lo cacci", scrive su Twitter il deputato di Mdp Arturo Scotto. 

Urbisaglia molto probabilmente sarà deferito davanti la Commissione di Garanzia del Partito democratico per i provvedimenti sanzionatori previsti dallo Statuto, come annuncia l'ex vicesegretario dem Lorenzo Guerini. "Quanto detto dal consigliere Urbisaglia è del tutto inaccettabile e assolutamente ingiustificabile. Per questo ho chiesto alla Commissione di garanzia competente di assumere senza indugi nei suoi confronti i provvedimenti sanzionatori previsti dal nostro Statuto". 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti

  • luigi

    condemi

    16:04, 21 Luglio 2017

    Se fosse stato mio figlio su......

    Mi associo a quanto scritto dal dott. Diego Urbisaglia ( è laureato in Scienze Politiche e questo è il titolo che gli spetta) . Anche tra le file del PD possono esserci persone sincere e di buon senso.

    Rispondi

    Report

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni