cerca

IL 4x4 DELLA CASA TEDESCA COMPIE 110 ANNI

Mercedes brinda con la trazione integrale

Ecco gli otto Suv in listino della Stella: potenze da 109 a 630 cavalli

Mercedes brinda con la trazione integrale

Non tutti sono a conoscenza del fatto, che la storia stessa della Mercedes-Benz è indissolubilmente legata al concetto di: trazione integrale. Per la precisione, si tratta di 110 anni di storia, che partono dal 1907, con la «Dernburg-Wagen» una gagliarda 4x4, creata per agevolare il compito dell’allora ambasciatore tedesco in Africa. Altra data importante, il 1979, che vede la nascita di una vera icona dell’universo fuoristradistico: la Classe G, tuttora in produzione (il prossimo anno dovrebbe arrivare il nuovo modello), l’unica ad avere di serie, oltre alle ridotte ed a tutti i sistemi elettronici più avanzati del momento, ben 3 blocchi meccanici di differenziali (anteriore, centrale e posteriore), venduta nel mondo in più di 300.000 esemplari, di cui 9.000 qui da noi.
Avvicinandoci ai tempi d’oggi, la casa della stella ha fatto da precursore anche ad uno dei mezzi più gettonati del momento: sua maestà il Suv. Tutto nasce con la ML, in un momento storico in cui i 4x4 erano quasi tutti: scomodi e cattivi (faceva eccezione soltanto la Range Rover). Anticipata dal prototipo AAV del 1996, la ML vede la luce nel 1997 e riesce ad incarnare pienamente il concetto di veicolo «Premium», ricco di comfort, ma al contempo capace di offrire spunti fuoristradistici notevoli (allora l’auto aveva ancora le ridotte) ed ha conquistato il cuore di circa 65.000 utenti italiani. Passa il tempo, questi mezzi si civilizzano ulteriormente, il Suv Mercedes fa un altro salto di qualità e, nel 2006, nasce la GL, una sorta di Classe S a trazione integrale, capace di ospitare 7 passeggeri. Nel 2008 arriva la GLK, più piccola e sportiva, dalle linee squadrate.
Oggi, la gamma Suv Mercedes comprende 8 gamme a 2 e 4 ruote motrici, con motorizzazioni che vanno da 4 a 12 cilindri (visto che ci sono anche allestimenti Amg), per potenze che spaziano dai 109 ai 630 Cv. E’ cambiata la nomenclatura e si sono aggiunti tanti nuovi membri: c’è la versione suv della Classe A, la GLA; la GLK si è tramutata in GLC, disponibile anche in versione Coupé; poi c’è la GLE, che sarebbe la nuova ML, anche questa disponibile in versione Coupé; c’è la GLS, tuttora la Suv 7 posti più venduta negli USA; c’è l’inossidabile G, presa a prestito anche dalla Maybach per una super lussuosa Laundolet (ne sono state fatte soltanto 99 ed il prezzo, mai comunicato ufficialmente, dovrebbe sfiorare i 600.000 euro); in ultimo è arrivato il primo pick-up di casa Mercedes, la Classe X. Uno dei primi, veri, mezzi premium, di questo segmento che, come abbiamo ripetuto spesso, è penalizzato da un’assurda normativa nazionale (caso unico in tutto il mondo), che ne impedisce l’omologazione come auto, ma soltanto come mezzo commerciale. Per ora, la «X» è disponibile solo con motorizzazione diesel di 2.3 litri, ma il prossimo anno arriverà la 3.0 litri V6, sempre a gasolio, con il sistema di trazione 4Matic.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano volo [VIDEO]

Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari
Il crollo in diretta: ecco il video della voragine sull'Appia