cerca

NELL'ARENA DELLO STADIO DEI MARMI

Longines Global Champions Tour Roma: De Luca e Zorzi pronti a scendere in campo

Dopo lo storico successo a Piazza di Siena, i due azzurri sono pronti a combattere per conquistare il podio

Longines Global Champions Tour Roma: De Luca e Zorzi pronti a scendere in campo

Alberto Zorzi (ph.©LGCT/Stefano Grasso)

È partito il conto alla rovescia per la terza edizione del Longines Global Champions Tour Roma, penultima tappa del circuito di salto ostacoli che ha il potere di mischiare le carte e ribaltare la graduatoria. Attualmente in testa figura Harrie Smolders, appena laureatosi medaglia d’argento agli Europei di Göteborg. Il cavaliere olandese con 268 punti, distacca di 11 punti il tedesco Christian Ahlmann (257 punti), protagonista della medaglia di bronzo a squadre a Rio 2016.

L’Italia è pronta a giocare le sue carte con Alberto Zorzi, terzo nella ranking con 255 punti. Zorzi ha dimostrato la sua competitività nella rassegna continentale di Göteborg siglando un 4° posto, sul momento amaro ma oggi, a freddo, più che positivo considerando i suoi 28 anni e il suo strepitoso successo a Piazza di Siena, con la storica vittoria in Coppa delle Nazioni cui ha grandemente contribuito.

La ranking del circuito “Global” prosegue con un 4° posto a firma orange. Si tratta di Maikel Van der Vleuten (247 punti), medaglia d’oro a squadre ai Mondiali 2014 di Caen.

E poi c’è  Lorenzo De Luca. Anche lui, come Zorzi, ha 28 anni. Anche lui ha co-firmato la vittoria in Nations Cup a Villa Borghese. Il suo 5° posto nella graduatoria del Global conta 243,50 punti. È l’unico cavaliere della stagione 2017 ad aver vinto due Gran Premi. E attualmente si impone al 4° posto nella ranking mondiale stilata dalla FEI. Piazzamento mai ottenuto da un azzurro nella storia equestre, da quando esiste questa graduatoria. Tutto è possibile, con Lorenzo De Luca e Alberto Zorzi, fino all’ultimo atto in Qatar. Per ora, i due azzurri un primato lo hanno già firmato: nessun italiano prima di loro, era riuscito a imporsi in questa graduatoria tra le star del salto ostacoli.

Questi i loro piazzamenti nel circuito Longines Global Champions Tour

Lorenzo De Luca

4° posto su Armitage Boy a Mexico City

10° posto in sella a Armitage Boy a Miami

1° posto con Ensor De Litrange a Shanghai

4° posto su Armitage Boy a Madrid

10° posto con Armitage Boy a Chantilly

7° posto con Armitage Boy a Londra

1° posto su Ensor De Litrange a Valkenswaard

Alberto Zorzi

2° posto su Cornetto K a Miami

3° posto con Fair Light Van T Heike a Shanghai

4° posto in sella a MHS Going Global a Cannes

1° posto con Cornetto K a Monaco

8° posto con Fair Light Van T Heike a Chantilly

6° posto in sella a Cornetto K a Berlino

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Diletta Leotta come non l'avete mai vista GUARDA

Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi
Degrado capitale, la stazione Termini è un  vespasiano a cielo aperto
La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"