cerca

SCONFITTA

Lazio , tutti i motivi del ko

Stanchezza, l'arbitro Rocchi e un avversario più forte: ecco il mix letale

Lazio , tutti i motivi del ko

Ecco perché la Lazio ha perso il derby: 1) La Roma ha preparato meglio la partita  sfruttando la sua personalità ed esperienza dovuta a un budget superiore e un monte ingaggi doppio rispetto ai giocatori biancocelesti. 2) Troppi laziali hanno anteposto gli impegni dello loro nazionali rispetto al derby che stava arrivando mentre dall'altra parte l'atteggiamento è stato diverso. 3) La stanchezza è stato un fattore determinante per Milinkovic, Immobile e Parolo. 4) L'arbitraggio di Rocchi per me resta vergognoso (anche se non decisivo per il risultato finale) e non per il rigore di Bastos che c'era come si è potuto vedere al decimo replay ma per una condotta di gara molto casalinga. Tanti gli errori: mancata ammonizione a De Rossi, giallo frettoloso a Leiva e Lulic, primo fallo fischiato per la Lazio al ventiseiesimo, mancato rigore per il fallo di Manolas che aveva visto pure la Madonnina sopra Monte Mario (ha avuto bisogno della Var e nemmeno gli bastava), il greco da regolamento doveva essere ammonito). 5) Inzaghi deve lavorare sull'aspetto fisico di una squadra che non sembra più brillante come un mese fa e con meno furore agonistico necessario in un derby. 6) La Lazio resta forte perché ha perso male contro il Napoli, ha battuto la Juve e ha fatto soffrire la Roma fino all'ultimo secondo pur sbagliando partita: con le tre favorite per lo scudetto non ha sfigurato anzi ha fatto un'ottima figura. E ora deve ripartire

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello