cerca

IL FALLIMENTO MONDIALE

Tavecchio resta solo e pensa alle dimissioni

La Lega Pro lo sfiducia, allenatori e dilettanti riflettono

Tavecchio resta solo e pensa alle dimissioni

Ore difficili per Carlo Tavecchio

Ore decisive per il Presidente federale Carlo Tavecchio che - dopo aver esonerato Ventura scaricando su di lui tutte le responsabilità del fallimento mondiale - teme ora di non avere più i numeri per continuare a governare. Il Presidente della Lega Pro Gabriele Gravina, infatti, oggi ha tolto il proprio sostegno al numero uno di via Allegri, e nelle prossime ore i rappresentanti della Lega Dilettanti potrebbero decidere un’altra mozione di sfiducia. Anche l'Assoallenatori, nonostante la politica governativa del presidente Ulivieri, stasera potrebbe esprimere il proprio dissenso, mentre l'Assocalciatori ha già manifestato parere negativo sulla possibilità che Tavecchio possa restare alla guida della Figc.

Domani alle 12 è prevista la convocazione di un nuovo Consiglio federale, ma Tavecchio a questo punto non è più certo di avere dalla propria parte i numeri per poter governare: nelle prossime ore potrebbero arrivare le sue dimissioni.       

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari