cerca

PASQUA E TRADIZIONE

Salva un pastore, mangia l’agnello (e mandaci la foto)

Salva un pastore, mangia l’agnello (e mandaci la foto)

Nonostante l'ultima crociata politicamente corretta sostenga il contrario, Pasqua non è Pasqua se in tavola non trova posto l'agnello preparato secondo le ricette della tradizione. Una tradizione che nel tempo ha trasceso la semplice dimensione culturale, diventando parte integrante anche del tessuto economico, con numerose aziende specializzate nell'allevamento, nella macellazione e nella commercializzazione di una vera e propria eccellenza italiana.

Per questo, Il Tempo ha deciso di coinvolgere i propri lettori in un'iniziativa semplice quanto sentita: fate una foto della vostra tavola pasquale con sopra l'agnello - cucinato come non importa - ed inviatela a redazione.web@iltempo.it . Tutte le foto arrivate in redazione saranno pubblicate sul nostro sito. Auguri (e buon appetito) a tutti i lettori del Tempo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Maturità, Fedez: Cosa avresti scelto? "Non so, non l'ho fatta"

 Décolleté e micro-bikini Cristina Buccino sirena hot a Formentera
Il topless super sexy di Brittny Ward, la fidanzata del pilota Jenson Button
Nonnino di 80 anni in contromano in autostrada nel Genovese