cerca

La corsa per la Regione

Nel Lazio sfida all'ultima scheda. Zingaretti avanti, Parisi: "Ma è testa a testa"

Nel Lazio sfida all'ultima scheda. Zingaretti avanti, Parisi: "Ma è testa a testa"

È ancora tutta aperta la partita per la Regione Lazio. Lo spoglio comincerà oggi pomeriggio alle 14, ma gli exit poll usciti ieri sera testimonierebbero il possibile arrivo in volata tra il governatore uscente del centrosinistra Nicola Zingaretti e lo sfidante di centrodestra Stefano Parisi.

Zingaretti sarebbe intesta con una forbice che va dal 30 al 34% dei voti, inseguito da Parisi(26-30%). Leggermente più staccata Roberta Lombardi: la candidata del MoVimento 5Stelle alla presidenza del Lazio si attesterebbe tra il 25 e il 29%.

Deludente il risultato di Sergio Pirozzi: il sindaco di Amatrice infatti non supererebbe la forbice del 2-4%, quanto basta tuttavia per far perdere il centrodestra regalando il secondo mandato a Zingaretti. Se questi dati fossero confermati, però, il governatore del Pd potrebbe esultare fino a un certo punto: in Consiglio regionale, infatti, non avrebbe più di 22-23 consiglieri...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE  CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari