cerca

RECESSIONE

"Un italiano su 4 rischia la povertà" Il rapporto Istat sulla crisi

Allarme Istat, un italiano su 4 rischia la povertà

Nel 2015 si stima che il 28,7% delle persone residenti in Italia sia a rischio di povertà o esclusione sociale ovvero, secondo la definizione adottata nell'ambito della Strategia Europa 2020, si trovano almeno in una delle seguenti condizioni: rischio di povertà, grave deprivazione materiale, bassa intensità di lavoro. Lo comunica l'istat nel suo report "Condizioni di vita e reddito". La quota è sostanzialmente stabile rispetto al 2014 (era al 28,3%) a sintesi di un aumento degli individui a rischio di povertà (dal 19,4% a 19,9%) e del calo di quelli che vivono in famiglie a bassa intensità lavorativa (da 12,1% a 11,7%); resta invece invariata la stima di chi vive in famiglie gravemente deprivate (11,5%).

Il Mezzogiorno è ancora l'area più esposta: nel 2015 la stima delle persone coinvolte sale al 46,4%, dal 45,6% dell'anno precedente. La quota è in aumento anche al Centro (da 22,1% a 24%) ma riguarda meno di un quarto delle persone, mentre al Nord si registra un calo dal 17,9% al 17,4%. Le persone che vivono in famiglie con cinque o più componenti sono quelle più a rischio di povertà o esclusione sociale: passano a 43,7% del 2015 da 40,2% del 2014, ma la quota sale al 48,3% (da 39,4%) se si tratta di coppie con tre o più figli e raggiunge il 51,2% (da 42,8%) nelle famiglie con tre o più minori.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti

  • Augusto

    Paci

    19:07, 06 Dicembre 2016

    Per gli ottusi trinariciuti

    Mandate l'articolo agli ipocriti, bugiardi, fanatici rossi che hanno riempito e appestato l'Italia di MILIONI di cialtroni clandestini stranieri, fatti entrare o recuperati sulle coste africane a nostre spese, anche senza documenti e permesso di lavoro, CASO UNICO ALMONDO!!! Tra costoro ci sono tantissimi delinquenti e criminali di tutte le razzacce e le conseguenze si vedono nella cronaca nera di tutto il Paese TUTTI I GIORNI. Costano agli italiani MILIARDI DI EURO per cure e mantenimento gratuiti a completo carico nostro, denaro sottratto ai più legittimi bisogni di milioni di famiglie italiane in condizioni di povertà!! E tutto per avere il futuro voto di questi cialtroni, voto per il quale si battono da tempo!!!!

    Rispondi

    Report

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni