cerca

Il mercato auto

chiude l'anno in rosso

Anche negli stati Uniti non va meglio. Le vendite Ford a dicembre sono scese del 32,4% a 139.067 unità contro le 205.685 dello stesso periodo dell'anno precedente. Un saldo negativo che si ripercuote su tutto l'anno. La stessa casa nel 2008 ha visto scendere del 20,7% le vendite. Le vetture acquistate sono state 1.988.376 unità contro le 2.507.366 del 2007. L'anno appena concluso ha significato per la casa americana il peggiore dal 1992. E la stessa Ford ritiene che i primi mesi del 2009 saranno simili alla fine del 2008. Tutto colpa della crisi economica a cui i principali costruttori mondiali tenteranno di reagire presentando al prossimo Salone dell'auto di Detroit, il primo dell'anno, una carrellata di nuove citycar e vetture ecologiche.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni