cerca

TELECOMUNICAZIONI

Telecom, S&P ha fiducia sulla riduzione del debito

«Oggi - ha osservato Deslondes in merito a Telecom - abbiamo prospettive stabili perchè pensiamo che nel 2006 Telecom possa avere una riduzione del debito» ed essere in linea con i nostri parametri. L'analista di S&P sottolinea che il target dell'agenzia è «di un rapporto tra indebitamento ed Ebit di tre volte, oggi è a 3,5, ma siamo fiduciosi che nel 2006 Telecom potrà ridurre il proprio debito e mantenere così la qualità del credito». Nessun allarme, quindi, secondo Tronchetti Provera che dichiara. «Standard&Poor's non chiede di lavorare sul debito. Conferma il rating assegnato a Telecom Italia e dice che la produzione di cassa di Telecom è in linea con quello che è il mantenimento del rating che ci ha assegnato - ha detto il numero uno di Telecom - Nessuna preoccupazione è stata manifestata».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dall'elicottero ai Fori: il lancio mozzafiato con il Tricolore

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda