cerca

Rimasto senza squadra, il «Dr. House», uno dei telefilm di ...


Nel finale della terza stagione del popolare telefilm, visto su Canale 5 da quasi sette milioni di spettatori, Gregory House, il burbero medico interpretato da Hugh Laurie, ha creato il vuoto intorno a sè, ritrovandosi improvvisamente senza collaboratori. All'inizio della quarta stagione, che vedremo su Canale 5 nel 2008, House darà il via a un lungo processo di selezione che porterà alla formazione del suo nuovo team.
I candidati saranno 40. Nel corso di otto episodi, proprio come in un reality, la rosa dei contendenti si ridurrà progressivamente fino ad arrivare alla scelta finale dei tre medici che sostituiranno i dimissionari Foreman, Cameron e Chase. Oltre a pubblicare una foto esclusiva di un gruppo di candidati, a cui il dr. House ha fatto indossare un pettorale numerico, il settimanale svela che i membri del vecchio team non resteranno lontano da House per molto tempo. Uno alla volta, seguendo percorsi diversi, rientreranno tutti nella sua orbita.
Il «Dr. House» ormai da qualche mese primeggia in Italia nella gara degli ascolti. Lo scorso mercoledì il telefilm tutto girato in un'ospedale ha fatto registrare nel primo episodio 6.760.000 spettatori (share del 24.05%) e, nel secondo, 5.483.000 spettatori (share del 22.20%). Il «Dr. House»ha sbattuto al secondo posto l'«Isola dei famosi», su Raidue, che ha totalizzato 5.156.000 spettatori.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni