cerca

Delitto bestiale

Pamela Mastropietro, il pusher nigeriano già preso. E liberato

Delitto di Pamela Mastropietro, il pusher nigeriano già preso. E liberato

Ricorrenze e coincidenze. Esattamente un anno fa Innocent Oseghale era stato arrestato dagli uomini della Squadra Mobile di Macerata nel centro della città, in pieno giorno, per aver spacciato marijuana a un minorenne. Il magistrato l'aveva subito rimesso in libertà, per poi condannarlo cinque mesi dopo a 4 mesi di reclusione (pena sospesa). Oggi, un anno dopo, il nigeriano si ritrova di nuovo davanti a un giudice, chiamato a convalidare il suo fermo, questa volta con un'accusa incomparabilmente più grave: l'omicidio di una ragazza di 18 anni e l'occultamento del suo cadavere, fatto a pezzi e poi nascosto in due valige...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti

  • renzo

    anastasio

    14:02, 03 Febbraio 2018

    ...licenziate quel giudice che l'ha rimesso in libertà !

    Rispondi

    Report

.tv

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari