cerca

BATTIPAGLIA, IN CAMPANIA

Fa prostituire la figlia di dodici anni per cinque euro. Arrestata

Carabinieri

Vendeva la figlia dodicenne a un anziano in cambio di modeste somme di denaro, anche cinque euro. Una donna di 31 anni è stata arrestata dai Carabinieri della compagnia di Battipaglia (Salerno) per per il delitto di prostituzione minorile in virtù di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Salerno su richiesta della Procura salernitana.

La donna avrebbe fatto prostituire la figlia all'età di soli 12 anni. Le indagini condotte dai Carabinieri di Battipaglia anche mediante intercettazioni hanno permesso di accertare che la donna, da giugno a settembre 2016, ha organizzato la prostituzione della figlia neanche adolescente costringendola ad avere rapporti sessuali. La donna avrebbe portato la figlia con sé ad appuntamenti finalizzati al compimento di atti sessuali, offrendola ripetutamente a un anziano dal quale riceveva in cambio modeste somme di denaro, tra i 5 e i 15 euro

Per organizzare gli incontri la donna contattava al telefono l'anziano spacciandosi per la figlia minorenne, imitandone la voce, e offrendosi di incontrarlo nella sua abitazione per compiere atti sessuali.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

De Luca ci ricasca e chiama "chiattona" la consigliera grillina

Dentro Westminster, il panico durante l'attentato di Londra
Londra, dopo l'attacco a Westminster turisti bloccati per ore sul London Eye
L'ultima verità di Francesco Schettino: "Sono rimasto sulla  Costa Concordia fino all'ultimo minuto"