cerca

SERIE A

Roma, Bruno Peres si ferma Verso la panchina contro il Milan

Roma, Bruno Peres si ferma Verso la panchina contro il Milan

Piccolo stop per Bruno Peres. Il terzino è tornato dalla trasferta europea a Bucarest con un flessore affaticato e contuso, ma non è a rischio per il monday night contro il Milan. La botta alla coscia sinistra sembra smaltibile in poche ore e, dopo il lavoro in solitaria di oggi e gli esami a Villa Stuart che hanno escluso complicazioni, già domani dovrebbe tornare in gruppo per la rifinitura. Ѐ chiaro che il brasiliano non potrà essere al top della condizione, per cui è possibile che Spalletti lo tenga a riposo in panchina, preferendo la soluzione Rudiger sulla fascia destra e Emerson o Juan Jesus dall’altra parte, con l’inserimento di El Shaarawy in avanti assieme a Dzeko e Perotti. Mario Rui ha ormai recuperato e spera di fare qualche minuto per riprendere il ritmo gara prima di Natale. Differenziato per il lungodegente Florenzi e gli acciaccati Paredes e Salah: questi ultimi proveranno ad essere convocati per la super sfida con la Juventus tra una settimana. Strootman e Vermaelen hanno fatto un lavoro individuale programmato. L’olandese, vinta la battaglia davanti alla Corte di giustizia, potrà essere schierato dal 1’ lunedì e oggi si è preferito fargli fare scarico visto che aveva giocato anche contro l’Astra Giurgiu. Per il belga, invece, esercizi in solitaria per non sovraccaricare dopo aver retto 90 minuti in Europa al rientro dalla fastidiosa pubalgia. Domani Spalletti parla alle 14:30. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dall'elicottero ai Fori: il lancio mozzafiato con il Tricolore

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda