cerca

sostenibilita

Bsh, dal 2020 tutti i siti saranno 'climaticamente neutri'

Entro il 2030 100 mln in neutralità climatica e -20% emissioni di CO2 della propria produzione

Bsh, dal 2020 tutti i siti saranno 'climaticamente neutri'

Roma, 19 mar. - (Adnkronos) - A partire dal 2020, tutti i siti diventeranno climaticamente neutri. Ad annunciarlo è Bsh Hausgeräte Gmbh, azienda internazionale nel settore degli elettrodomestici. Con l’ampliamento della produzione di energie rinnovabili proprie e l'aumento dell'efficienza energetica nella produzione, Bsh ridurrà di 22,5 GWh i propri consumi energetici (pari al 2,8% del consumo energetico totale del 2017) ed espanderà la propria capacità di produzione di energia rinnovabile di 2,5 GWh.

Queste misure consentiranno a Bsh di ridurre le sue emissioni di CO2 di 5.000 tonnellate. Entro il 2030, Bsh investirà circa 100 milioni di euro nella neutralità climatica e ridurrà le emissioni di CO2 della propria produzione di un ulteriore 20%. Oltre allo sviluppo e alla vendita di apparecchi ad efficienza energetica e idrica, Bsh prevede ora di applicare tale visione all'intera catena del valore.

Con l’implementazione del cosiddetto modello di economia circolare, BSH intende ridurre al minimo l'impatto ambientale di tutte le sue attività commerciali a lungo termine, riciclando le risorse e utilizzandole in modo ecologicamente compatibile, dallo sviluppo e produzione fino alla fase di utilizzo da parte dei consumatori, oltre che nel recupero e riutilizzo delle risorse e dei materiali impiegati. Ciò si tradurrà in una significativa riduzione dei rifiuti e delle emissioni.

Nel 2019, inoltre, Bsh ha aumentato le spese di ricerca e sviluppo a 713 milioni di euro, pari al 5,4% del fatturato totale. L'attenzione rimane concentrata sulle tecnologie digitali, come il software per il controllo degli elettrodomestici in rete, il controllo vocale, l'apprendimento automatico e l'intelligenza artificiale. Nel 2020 arriveranno sul mercato i primi apparecchi dotati della nuova tecnologia SystemMaster basata su microprocessore, che consente di utilizzare i servizi digitali sugli elettrodomestici collegati in rete, per scaricare applicazioni e programmi e aggiornarne il software. In futuro, i consumatori avranno così la possibilità di accedere agli upgrade innovativi di BSH e applicarli agli elettrodomestici già acquistati.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro