cerca

LA SFIDA CONTRO IL TORINO

Di Francesco: "Roma sarà dura"

Dopo il bel risultato in Champions, il tecnico chiede massima concentrazione

Di Francesco: Roma sarà dura

“Col Torino mi aspetto una partita difficilissima”. Di Francesco tiene alta la concentrazione alla vigilia della trasferta con i granata: “A livello mentale questa è una gara nettamente più difficile da preparare di quella con il Chelsea, dove abbiamo perso due punti. I cori razzisti? Io non ho sentito assolutamente niente”. Il tecnico giallorosso evita slanci di entusiasmo: “Tre giorni fa non eravamo più buoni a nulla e oggi dobbiamo lottare per il titolo. Nella vita ci vuole un po' di equilibrio, ma noi vogliamo dare fastidio a tutti e per farlo occorrono i tre punti domani”. L’allenatore si coccola Dzeko e conta di recuperare Schick: “Patrik non è ancora al top, ma è probabile che lo porti con la squadra. Edin come Batistuta? Lui ha più tecnica e gioca più per la squadra. Con le dovute proporzioni mi ricorda van Basten, spero che possa diventare vincente come lui, lo dico anche per me e per la Roma”.

In attacco il bosniaco sarà ancora titolare con il ritorno di Florenzi a destra e la conferma di Perotti a sinistra. A centrocampo dovrebbe rientrare De Rossi ma Di Francesco non dimentica Gonalons: “Daniele è più pronto per partite come quella di domani in campionato. Per me sono due titolari che si alterneranno in base alla partita. Con il Chelsea ho ritenuto di mettere Gonalons, che ho visto benissimo dopo Qarabag e ha dato una risposta importante”. Potrebbe scoccare l’ora di Moreno in difesa: “È uno di quelli che può partire titolare, o domani o nella prossima. Sta lavorando bene, sta capendo la mia idea di calcio”. Anche perché Fazio non è stato convocato: l'argentino è stato fermato da una distorsione alla caviglia. Presenti nella lista invece Schick e Defrel.

 

Ecco la lista dei convocati

PORTIERI: Alisson Becker, Bogdan Lobont, Lukasz Skorupski

DIFENSORI: Juan Jesus, Aleksandar Kolarov, Hector Moreno, Bruno Peres, Rick Karsdorp, Leandro Castan 

CENTROCAMPISTI: Radja Nainggolan, Kevin Strootman, Lorenzo Pellegrini, Daniele De Rossi, Maxime Gonalons, Alessandro Florenzi, Gerson

ATTACCANTI: Diego Perotti, Edin Dzeko, Cengiz Under, Gregoire Defrel, Patrik Schick, Stephan El Shaarawy, Mirko Antonucci

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano volo [VIDEO]

Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari
Il crollo in diretta: ecco il video della voragine sull'Appia