cerca

FESTIVAL 2017

Sanremo parte col botto: un italiano su due davanti alla tv

Sanremo parte col botto: un italiano su due davanti alla tv

Sarà la presenza di Queen Mary, regina degli ascolti, sarà la formula collaudata di Carlo Conti, sarà l'assenza di controprogrammazione delle altre reti (sul palco dell'Ariston, oltre a Maria De Filippi di Mediaset, anche Diletta Leotta di Sky e Maurizio Crozza, di passaggio tra La 7 e Nove, in collegamento). Fatto sta che la prima serata del Festival di Sanremo 2017 ha fatto registrare un "boom di ascolti", esulta su Twitter il direttore di Rai1, Andrea Fabiano: "Media di 11,4 milioni e share del 50,4%! Share migliore degli ultimi 12 anni!". Un colpaccio per Carlo Conti, alla terza direzione artistica del Festival, dopo le polemiche sul compenso di 650mila euro ricevuto per questa edizione. 

Per quanto riguarda la gara, i tre cantanti a rischio eliminazione sono Clementino, Ron e Giusy Ferreri. Questi tre artisti giovedì sera non canteranno la cover ma sfideranno i tre a rischio eliminazione che risulteranno ultimi questa sera. Due di loro verranno eliminati definitivamente. Passano direttamente alla finale: Elodie, Alessio Bernabei, Samuel, Ermal Meta, Lodovica Comello, Al Bano, Fiorella Mannoia e Fabrizio Moro.

Il grande protagonista della prima serata del 67esimo Festival di Sanremo è stato però Tiziano Ferro. La sua voce ha illuminato l'Ariston per ben tre volte durante la serata. È sua l'apertura della kermesse canora con l'omaggio a Luigi Tenco (guarda le FOTO) nel 50esimo anniversario dalla sua morte: una versione di "Mi sono innamorato di te" cantata in un teatro semi buio emozionantissima.

Poi Ferro torna sul palco a metà serata, prima cantando da solo "Potremmo ritornare" e poi, insieme a Carmen Consoli "Il conforto". Altro ospite atteso Ricky Martin che con un medley dei suoi brani di maggior successo fa ballare l'Ariston, la sala stampa e il pubblico a casa. Come lui, a fare scatenare il pubblico la band inglese dei Clean Bandit con la hit mondiale, doppio disco platino in Italia, "Rockabye".

Grande tensione, alla vigilia, per la prima copertina di Maurizio Crozza. Il comico, reduce da contestazioni ed esperienze negative al Festival, si cautela collegandosi in video e gioca sul sicuro: dalle larghe intese di Renzi allo stipendio di Salvini, dalle "banche toscane" alla magistratura. Il risultato è sotto tono.

 Un accenno anche alla cronaca e all'attualità con l'arrivo sul palco degli eroi del terremoto_ forze armate, soccorso alpino, vigili del fuoco, protezione civile e altri corpi impegnati nelle emergenze del Centro Italia; e Raoul Bova come testimonial del 'Progetto sorriso', che raccoglie fondi per la ricostruzione dei luoghi del centro Italia colpita dal sisma.

Al centro della serata, la gara, condotta da Carlo Conti e Maria De Filippi. Se in giornata c'era stato un po' di timore per la presentatrice che in mattinata era febbricitante, la mattatrice di "Amici" ha sconfitto il malanno ed è salita sul palco tranquilla e sorridente.

Per quanto riguarda le canzoni, poco da segnalare in una serata in cui, come prevedibile, Fiorella Mannoia ha svettato come se fosse un super ospite più che una concorrente.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Insulti e parolacce ai concorrenti, ecco i fuorionda di Flavio Insinna

Strage Manchester, il momento dell'esplosione. I video amatoriali
Manchester, strage al concerto di Ariana Grande
Bayern in festa, Ancelotti intona "I migliori anni della nostra vita"

Opinioni