cerca

flop

Partono i saldi ma i romani non comprano

Scoppia la polemica per la pedonalizzazione del centro storico

Partono i saldi ma i romani non comprano

Partenza sottotono per il primo giorno dei saldi nella Capitale, soprattutto in centro storico dove la Raggi ha dato il via ufficiale  allo stop alle auto con la pedonalizzazione di via del Corso, nel tratto da largo Goldoni a via delle Convertite. Non sono mancate le polemiche dei commercianti della zona, che hanno lamentato almeno la metà delle presenze rispetto al primo giorno dei saldi della scorsa estate proprio a causa di questo stop alle auto. C’è da dire che il caldo ha spinto la maggior parte dei romani ad affollare le spiagge e quelli che non hanno voluto rinunciare allo shopping al ribasso hanno piuttosto preferito l’aria condizionata dei centri commerciali. In particolare a Porta di Roma e anche all’outlet di Castel Romano già alle 9 del mattina c’era gente che aspettava l’apertura. Nel resto della città hanno retto i negozi per i giovanissimi come H&M e Zara. Molto elevate le percentuali di sconto praticate nei negozi con una media del 20-30 per cento e punte del 50 per cento.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie