cerca

Aggredita nell'androne

Choc al Nomentano, senegalese tenta di stuprare una donna. Gli inquilini lo fanno arrestare

Choc al Nomentano, senegalese tenta di stuprare una donna. Gli inquilini lo fanno arrestare

A mettere in salvo la donna sono state le sue grida di aiuto. E' accaduto nella mattinata di oggi, all'interno di un condominio del quartiere Nomentano, dove una donna di 40 anni è stata trascinata e palpeggiata da un senegalese.

Sentite le urla provenire dalla strada, una signora, dall'interno della sua abitazione, ha notato un uomo che stava cercando di avvicinarsi in tutti i modi ad una donna, e che solo grazie all'aiuto di un passante desisteva cercando di allontanarsi in direzione Batteria Nomentana. Le numerose chiamate al numero unico di emergenza e le dettagliate descrizioni del violentatore, hanno permesso agli Agenti del Reparto Volanti, giunti immediatamente sul posto, di rintracciarlo nelle vicinanze e di arrestarlo. Accompagnato presso il commissariato "Porta Pia", è stato identificato per F.A., cittadino senegalese 20enne, con a carico precedenti di polizia specifici. Condotto nel carcere di Regina Coeli, dovrà rispondere del reato di violenza sessuale.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dall'elicottero ai Fori: il lancio mozzafiato con il Tricolore

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda